Cos’è la psicobiologia

Nelle fasi di studio alcuni argomenti colpiscono maggiormente l’attenzione. Nel proseguire la mia preparazione per gli esami di psicobiologia, ho deciso di pubblicare una porzione di quanto studiato. Ciò che riporto a seguire, quindi, non rappresenta un post a carattere scientifico redatto da un professionista.

La psicobiologia, così come la neuroanatomia e la neurofisiologia, è una branca delle neuroscienze che ha lo scopo di individuare e descrivere i meccanismi che sono alla base del comportamento degli esseri viventi considerati come unità integrata dell’individuo con il suo ambiente naturale.
Questa disciplina ha mosso i suoi passi in forma autonoma tra l’ottocento ed il novecento, grazie ai presupposti filosofici individuati nel XVII secolo da René Descartes .
La psicobiologia studia le basi biologiche del comportamento, ovvero i meccanismi neuroendocrini e genetici che sottendono il comportamento, i cambiamenti fisiologici che precedono, accompagnano o seguono un certo comportamento e la descrizione dei rapporti esistenti fra i meccanismi biologici implicati ed i processi del comportamento.
È stata fondata specialmente sulla psicofisiologia della sensazione e della percezione promossa da Gustav Theodor Fechner.

Annunci

Pubblicato il ottobre 25, 2013, in psicologia con tag . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: