Differenze nei cervelli di donna e uomo

Che i cervelli degli uomini e delle donne funzionassero in modo diverso, con tutte le conseguenze del caso, era risaputo. Ora, però, un innovativo studio condotto negli Stati Uniti dall’università della Pennsylvania documenta le modalità di questo funzionamento e le relative differenze di genere“.
Così come riportato dal quotidiano “Italia Oggi“, in data 13 dicembre, in un articolo a firma di Ettore Bianchi, “i risultati dell’indagine, pubblicati sulla rivista Proceedings of the National Academy of Sciences, evidenziano che nel cervello maschile le connessioni vanno dalla fronte alla nuca percorrendo lo stesso emisfero, mentre nelle donne i collegamenti sono trasversali e coprono il tratto che va dall’emisfero destro, che presiede all’intuizione, a quello sinistro che è deputato alla logica“.
Da quanto riportato emergono diverse abilità di genere “da un lato, le donne riescono con disinvoltura a fare più cose contemporaneamente, sono più intuitive e mostrano empatia; dall’altro, gli uomini ottengono buoni risultati nelle attività motorie e analizzano meglio lo spazio, per esempio orientandosi e interpretando meglio le mappe“.

Annunci

Pubblicato il dicembre 15, 2013, in psicologia con tag , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: