Sul metodo di studio

Leggendo l’interessante articolo di Cinzia Schiappa su Centro Studi Forepsy, ho voluto realizzare queste slide corredandole, tramite questo post, con strumenti utili al raggiungimento dello scopo.
Fermo restando che quando il bambino si siede alla scrivania per studiare non ci sono solo lui e i suoi compiti, ma sono presenti anche le sue preoccupazioni, le relazioni che ha costruito a scuola, le aspettative dei genitori ed il confronto con eventuali fratelli, è importante utilizzare delle strategie che aiutano ad ottimizzare lo studio.

  • Selezionare le informazioni in base all’obiettivo, aiutandosi con colori diversi o sottolineature, per cercare i dati utili in un testo e sintetizzarlo. Nella didattica digitale spesso si fa ricorso a pagine web. Scrible è un servizio gratuito che può tornarci utile in quanto offre un set di strumenti per evidenziare e annotare su pagine web ed una barra di strumenti per i principali browser (Firefox, Chrome, Safari e Internet Explorer). Il set di strumenti Scrible comprende evidenziatori, post-it e strumenti per modificare i caratteri. Le pagine con le varie annotazioni vengono salvate e, come è giusto attendersi da uno strumento di bookmarking web-based, è possibile condividere le pagine selezionate con altri utenti.
  • Organizzare le informazioni in schemi, elenchi, mappe concettuali, linee del tempo, per far emergere collegamenti e integrare conoscenze pregresse. Uno strumento utile a costruire mappe mentali, schemi, diagrammi in maniera collaborativa è Sketchboard, che nasce allo scopo di utilizzare il disegno come forma di comunicazione, rendendo possibile inserire elementi grafici predeterminati o di disegnare linee e forme attraverso il mouse. Gli elementi che possono essere inclusi sono estremamente diversi, sia per creare mappe mentali per costruire diagrammi. L’applicazione è gratuita per tutte le mappe pubbliche, mentre è possibile crearne solo una privata. Un altro strumento utile allo scopo è MindMeister. Ricco di funzioni è molto facile da usare; permette di creare fino a tre mappe mentali ed è possibile condividerle, realizzarle in forma collaborativa e importare dati. Uno strumento interessante per creare linee temporali è Dipity, il cui utilizzo prevede la registrazione gratuita e la possibilità di disporre di uno spazio praticamente illimitato per realizzare le proprie timeline, con possibilità di inserire immagini, video e link. Una volta ultimata la linea del tempo può essere condivisa utilizzando i codici html generati.
  • Confrontare argomenti, informazioni e punti di vista diversi per sviluppare capacità critiche e flessibilità di pensiero. La ricerca su internet ha risolto il problema del reperimento di ogni tipo di informazione per qualsiasi esigenza, ma questo non ha portato a trovare le informazioni più utili. Il rischio che si corre è quello di disperdere energie leggendo testi e lunghi articoli che trattano solo marginalmente l’argomento desiderato. Uno dei migliori metodi per gestire cosi tante informazioni è quello di leggere riassunti e sintesi di articoli, cosi da passare velocemente ad altro nel caso non si trovi quello d cui si ha bisogno. Summarizer è il migliore ed il più semplice di tutti. È sufficiente, infatti, copiare ed incollare un testo lungo quanto si vuole e scegliere di generare un riassunto di 150, di 250 o di 500 parole. Purtroppo, per ora, supporta solo la lingua inglese.

POST CORRELATI

Annunci

Pubblicato il novembre 19, 2015, in didattica, psicologia, software con tag , , , , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: