Sant’Antonio, il Santo amato dai messinesi

Oggi il calendario segna come Santo del giorno Sant’Antonio, uno dei Santi più amati dai messinesi ed in città sono attesi migliaia di pellegrini.
L’attuale santuario fu costruito dopo il terremoto del 1908 al posto della precedente chiesa, per volontà del messinese Sant’Annibale Maria Di Francia, fondatore della congregazione dei Rogazionisti.
Anche quest’anno migliaia di messinesi e devoti assisteranno ad un grande spettacolo. Nel corso dell’evento “Notte bianca per Sant’Antonio”, giunta alla VIII edizione, si svolgeranno iniziative di arte, cultura, sport, musica, spettacoli e artigianato.
Lo scorso anno, per ovvi motivi, sono stato per la prima volta assente e, temendo di essere assente anche in questa occasione, questo post desidero inserirlo nel mio blog per ringraziare proprio i due Santi (Sant’Antonio e Sant’Annibale Maria Di Francia) che mi hanno aiutato tantissimo nei miei momenti difficili.
Oltre all’evento “Notte bianca per Sant’Antonio”, che si svolgerà dalle 20:00 di sabato 15 giugno fino alle 2 di giorno 16, mi preme ricordare che domenica, alle ore 11:00, ci sarà il Solenne Pontificale celebrato da S. E. Mons. Giovanni Accolla Arcivescovo di Messina ed alle 19:30 S. E. Mons. Cesare Di Pietro, Vescovo Ausiliare, presiederà la Processione del Santo, con il Carro Trionfale ed il Reliquiario di S. Antonio, donato della Basilica della città di Padova a quella messinese, come segno di comunione e gemellaggio in nome della grande devozione al Santo taumaturgo.

Pubblicato il giugno 13, 2019 su eventi, riflessioni. Aggiungi ai preferiti il collegamento . Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: