Immagini e intelligenza artificiale

GAN (Generative Adversarial Network) di Paint Studio, ci permette di scegliere un’immagine e manipolarla senza modificare l’aspetto originale.
Nato nel MIT grazie alla collaborazione con IBM, è stato segnalato da Roberto Sconocchini, Insegnante che da tempo si dedica alle nuove tecnologie nella didattica e cura con enorme bravura e precisione un blog tra i più noti in Italia.

Pubblicato il luglio 5, 2019 su fotografia, software, web. Aggiungi ai preferiti il collegamento . Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: