Il “Corrierino”, un bel ricordo d’infanzia

Quando tra i ricordi d’infanzia trovi qualcosa che ti fa volare con la mente, non puoi che ricordare vecchi momenti che confermano la voglia di leggere che è rimasta ben scolpita nel tuo animo.
Sto parlando del mitico “Corrierino” (Corriere dei Piccoli), compagno settimanale del nostro desiderio di apprendere e del nostro orientamento per la vita futura.
Ideata dalla sociologa e scrittrice Paola Lombroso, figlia del celebre scienziato Cesare, è stata la prima rivista settimanale di fumetti italiana, progettata con intenti pedagogici, con l’obiettivo di formare ed educare i giovani in maniera adatta all’età, alternando alle storie illustrate a colori articoli di divulgazione scientifica, di letteratura, racconti e narrativa di buona qualità.
Adesso torno a rileggere questa storia completa di “Cocco Bill” in questo vecchio numero che giorno 27 compirà cinquant’anni (la cui copertina è raffigurata nell’immagine a corredo del post).

Pubblicato il luglio 24, 2019, in riflessioni, storia con tag , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: