Tornerò a scattare nel freddo della notte

Ancora una volta la mia memoria fa brutti scherzi e non avendo notato che il mio abbonamento partirà dal n°204 ho rischiato di perdere il n°203 di Digital Camera. Fortunatamente il mio amico Claudio (l’edicolante) mi ha subito fornito il magazine ed ho potuto cominciare a leggerlo.
Il numero di dicembre/gennaio del giornale contiene un ampio e dettagliato servizio sull’astrofotografia curato da Ollie Taylor che ci svela i suoi segreti per fotografare nel buio della notte.
Nelle quattordici pagine vengono sviluppate le basi per l’astrofotografia, gli elementi da cercare ed alla fine qualche piccolo suggerimento sulla post-produzione.
È da tanto che non faccio scatti al cielo, ma il mio desiderio di tornare a farne qualcuno è irrefrenabile quindi non potevo assolutamente perdere queste informazioni che sicuramente mi torneranno utili nel momento in cui potrò tornare a scattare qualche foto nel freddo della notte.
Le foto a corredo del post è lo screenshot della copertina del magazine che adesso continuo a leggere.

Pubblicato il novembre 28, 2019 su giornali, riflessioni. Aggiungi ai preferiti il collegamento . Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: