Susan Meiselas a Palermo

Al Centro Internazionale di fotografia di Palermo diretto da Letizia Battaglia, è stato inaugurato sabato 14 dicembre 2019 “Intimate strangers”, mostra personale di Susan Meiselas, una delle pioniere del fotogiornalismo moderno.
Credo che nella pausa natalizia andrò a vedere questa interessante mostra ai Cantieri Culturali alla Zisa (Via Paolo Gili, 4) che può esser vista dal martedì alla domenica dalle ore 9:30 alle ore 18:30 fino al 16 Febbraio 2020.
Intimate strangers” presenta “Carnival Stripes” e “Pandora’s Box“, due dei lavori più potenti della pluripremiata autrice, tra le prime donne ammesse alla celebre agenzia Magnum Photos, fondata nel 1947 da Henri Cartier-Bresson, Robert Capa, David Seymour e George Rodger, che riunisce oggi i migliori fotografi del mondo.
In “Carnival Strippers” la Meiselas ha seguito le spogliarelliste delle fiere di paese in New England, Vermont e South Carolina, mentre in “Pandora’s Box“, visibile nella seconda parte del percorso espositivo, si viene trasportati in un club sadomaso di New York.
Ritengo sia un evento da non perdere sia per la bravura della fotografa che per il suo impegno civile. Maggiori informazioni fino alla chiusura della mostra potranno essere lette nella pagina social del Centro Internazionale di fotografia di Palermo.
Le foto a corredo del post è la locandina dell’evento.

Pubblicato il dicembre 16, 2019 su eventi, fotografia. Aggiungi ai preferiti il collegamento . Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: