“Close to home”, un libro che mi piacerebbe leggere

È nota a tutti i visitatori del mio blog la mia passione per la lettura. L’ultimo libro che mi attrae è “Close To Home, Finding Great Photographs in Your Own Backyard“, di soli $5 (almeno secondo le poche informazioni lette), scritto da Stuart Sipahigil, un pluripremiato fotografo professionista che scatta e insegna per l’amore del mestiere.
Questo libro parla delle sfide di trovare lo straordinario in ciò che siamo diventati banali e fornisce dei suggerimenti per trovare opportunità fotografiche nella propria città, nel proprio quartiere e persino nel cortile di proprietà.
L’autore fornisce alcuni esempi di artisti affermati, come Claude Monet o Ansel Adams, che hanno realizzato opere di successo nel luogo in cui vivevano.
L’immagine a corredo è lo screenshot della copertina del libro.

Pubblicato il febbraio 27, 2020 su fotografia, libri. Aggiungi ai preferiti il collegamento . Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: