Un “Giro” che ci consiglia tanto

Prende il via oggi il grande viaggio lungo la penisola italiana: “Il Giro d’Italia”. Quello di quest’anno sarà tour a ritmo lento, tra città d’arte, oasi naturali e borghi. Ci saranno anche gli itinerari cicloturistici da provare che portano a visitare luoghi inaspettati.
Come affermavo in un precedente post , quando sei circondato di cose belle, spettacoli della natura che ci vengono regalati ogni giorno, diventa più semplice.
La bici è lo strumento adatto per chi può pedalare poiché fa bene all’ambiente ed anche alla salute e permette di godersi la natura apprezzando ciò che ci circonda (chi non riesce a pedalare, può fare camminate a ritmo lento, riflessivo ed ammirare luoghi mai notati prima).
A giorni il “Giro” passerà da noi, non limitiamoci ad urlare incoraggiamenti per il nostro idolo, seguiamo i consigli che in quest’anno la competizione ci vuol dare.
Visto che questa manifestazione parte dalla nostra bella Palermo, ho voluto corredare il post con uno scatto non particolarmente artistico (Piazza Marina), ma che rende chiara l’impronta data dalla Giunta Orlando (non c’è alcun messaggio politico in questa affermazione, solo ammirazione. Palermo, infatti, sta vivendo una nuova primavera artistica e culturale, ma anche il recupero delle tradizioni).

Pubblicato il ottobre 3, 2020 su eventi, fotografia, riflessioni. Aggiungi ai preferiti il collegamento . Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: