2021, ci aspettiamo che vada meglio

Manca un giorno affinché questo 2020 finisca. È stato difficile per molti che hanno dovuto rimodellare le proprie consuetudini nella vita privata, nei rapporti sociali, nel tempo libero, nell’insegnamento e nell’istruzione in generale, nel lavoro, nell’economia e nella politica.
Purtroppo si è dovuto lottare con la solitudine, lo smarrimento, la noia e la tristezza. Una situazione che, secondo il mio punto di vista, ha generato confusione, ha ridimensionato ciò che si intendeva per libertà, generando anche alcuni condizioni di inciviltà. Eventi riportati nei tigi e nella stampa ci hanno mostrato aperte violazioni delle regole (dall’invasione di Capo Peloro e quella di Musolino), mentre alcuni, per rispettarle in todo, non arrivavano a fine mese neppure utilizzando l’arte di arrangiarsi.
Tra alcune ore arriverà il 2021 e tutti ci aspettiamo che vada meglio.

POST CORRELATI

Il 2020 sta finendo

Pubblicato il dicembre 30, 2020 su riflessioni. Aggiungi ai preferiti il collegamento . Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: