Non si deve dimostrare costantemente quanto si vale

Una delle cose che ho notato nei gruppi social (ed è uno dei motivi per i quali ho cominciato a frequentarli poco) è quel desiderio inconscio di dimostrare a tutti ciò di cui si è capaci.
Questo è un atteggiamento mentale di chi si sottomette ad estenuanti fatiche e ed inutili sacrifici per dimostrare il proprio valore. Dalla foto quotidiana super modificata al gattino che non manca mai perché “attira” i like.
Spesso i fotoamatori rischiano di trascurare la propria autenticità, la salute, i valori e le persone che contano.
Purtroppo l’ansia del non essere amati e accettati nel gruppo, ci induce spesso ad una profonda e accanita ricerca di un risultato. Per evitare questo è necessario spingersi alla ricerca di una modalità diversa di vivere se stessi, una maniera che sia meno valutante e più benevola. È in questo modo che si potrà essere appagati dai risultati raggiunti. I soldi e la foto a corredo del post non sono miei, lo scatto di libero utilizzo è di John Guccione.

Pubblicato il gennaio 9, 2021 su fotografia, psicologia. Aggiungi ai preferiti il collegamento . Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: