Un piccolo saluto a Macaluso

Si è spento ieri Emanuele Macaluso, un pezzo importante di storia della sinistra italiana, che seguivo su FB sulla pagina chiamata “EM.MA in corsivo”, pagina amministrata da Sergio Sergi.
Ovviamente ieri ne hanno parlato in molti e considerato che anche l’Aula del Senato, prima di ascoltare l’intervento del premier Conte, ha osservato un minuto di silenzio in sua memoria, io dirò poco di nuovo.
Credo che in questo momento di grande confusione sia andato via un uomo di particolare intelligenza, impegnato fino all’ultimo a dare la sua lettura del mondo e dell’Italia.
Ritengo che un breve post su un uomo che ha condotto grandi lotte fatte per l’emancipazione dei lavoratori, delle donne, del popolo, sia opportuno, come sosteneva lui, perché anche “un piccolo contributo può cambiare in meglio le cose”.

Pubblicato il gennaio 20, 2021 su riflessioni. Aggiungi ai preferiti il collegamento . Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: