Pierre de Vallombreuse, un fotodocumentarista che seguirò con interesse

Grazie alla mia curiosità, al desiderio di conoscere, dalla copertina di “Terre Sauvage” (magazine che purtroppo non ho letto), attraverso la ricerca su internet, ho avuto modo di apprezzare l’impegno di Pierre de Vallombreuse, il fotografo francese che ha realizzato una raccolta fotografica di 41 popolazioni indigene in 25 anni di viaggi in tutti i continenti, con oltre 130.000 fotografie , rendendo omaggio alla loro diversità.
Pierre de Vallombreuse segue da più di 30 anni la vita di una piccola comunità di etnia Palawan, nel sud delle Filippine. Una volta isolati, The Valley ei suoi abitanti, di cui il fotografo parla la lingua, hanno visto il mondo esterno inserirsi nelle loro vite creando profondi sconvolgimenti.
Sarà un autore da seguire per i suoi scatti e per il suo impegno.

Pubblicato il Maggio 28, 2021 su fotografia. Aggiungi ai preferiti il collegamento . Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: