Torno a leggere

Oggi siamo in “allerta rossa” e qualcuno (purtroppo molti) ieri ha atteso la divulgazione della notizia attraverso un quotidiano. Mi son permesso di ribadire che alcune informazioni dovrebbero esser lette negli avvisi degli organi ufficiali ed evito di trascrivere le risposte ricevute.
È stato a quel punto che ho deciso di abbandonare la “conversazione” e cominciare a leggere “Calling Bullshit”, un libro scritto da Jevin D. West e Carl T. Bergstrom, basato su un corso dell’Università di Washington.
Il libro ci fornisce gli strumenti per vedere attraverso le stronzate che dominano ogni ambito della nostra vita. Il biologo Carl Bergstrom e lo statistico Jevin West mostrano che chiamarle stronzate è fondamentale per un gruppo sociale, sia che si tratti di una cerchia di amici o di una comunità di ricercatori. Attraverso sei regole empiriche, ci aiutano a riconoscerle ogni volta che ed ovunque le incontriamo.
Nei primi tre capitoli, gli autori espongono le loro motivazioni per scrivere il libro e pongono alcune basi.
La parte centrale esplora i principali errori che possono sorgere quando si utilizzano i dati per supportare un’argomentazione, mentre la parte finale è un riassunto delle idee presentate e propone una strategia su come individuarle e controbatterle.
Certamente leggere 370 pagine in inglese non sarà immediato per me, ma desidero gustarmele con calma (anche perché qualcuno potrebbe dire oggi a conclusione giornata che non sarebbe stato necessario diramare l’allerta).

Pubblicato il ottobre 25, 2021 su libri. Aggiungi ai preferiti il collegamento . Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: