È arrivato il tempo di rallentare

È arrivato il caldo, però impegni e scadenze sembra che non conoscano sosta e quando il fiato manca non si riesce a comprendere se per il caldo o per evitare il ritardo.
Questo potrebbe allontanarmi dal mio percorso di serenità che mi ha fatto “sposare” lo “slow living”, quello stile di vita lento a contatto con la natura, lontano dagli impegni (le scadenze, purtroppo, non si possono evitare).
Da questa metà del mese farò qualcosa in meno su quanto realizzo normalmente in quanto ormai ho acquisito quella certezza che il tempo dell’improduttività (se di ciò si tratta) ha un valore inestimabile.

POST CORRELATI

Pubblicato il giugno 16, 2022 su riflessioni. Aggiungi ai preferiti il collegamento . Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: