Archivi categoria: e-learning

Il social learning con Edmodo

Seconda guida per l’insegnante, lo studente ed il genitore sull’uso di Edmodo realizzata dal Prof. Michele Maffucci, Coordinatore di progetti e tutor per iniziative a carattere regionale (Piemonte) e nazionale nell’ambito delle tecnologie didattiche per conto del Ministero dell’Istruzione dell’Università e della Ricerca indirizzate alla formazione di allievi e docenti e all’implementazione di servizi a valore aggiunto.
Una risorsa eccezionale per tutti noi docenti che integra quanto sviluppato nella prima edizione (riportata a seguire).

Annunci

Collaborare, cooperare, condividere a scuola e da casa

Le slide proposte da Pierfranco Ravotto al secondo incontro per la formazione dei Docenti neo-assunti “Uso delle tecnologie e loro impatto sulla didattica” tenuto a Brescia il 29 aprile 2015.

La didattica delle competenze nel nuovo contesto del web 2.0

Le slide proposte da Pierfranco Ravotto al primo incontro per la formazione dei Docenti neo-assunti “Uso delle tecnologie e loro impatto sulla didattica” tenuto a Abba-Ballini (BS).

Socloo, la nuova piattaforma web

Dopo Edmodo, il più usato, EasyClass, Shareor, con una struttura molto simile a Pinterest, arriva nel mondo delle piattaforme web Socloo, un social per connettere scuole, classi, docenti e studenti che amplia le potenzialità didattiche dell’e-learning permettendo agli utenti di condividere temi e contenuti attraverso una bacheca simile a quella di Facebook.
Dopo una fase di sperimentazione che ha coinvolto una ventina di istituti scolastici, il sito è ora completamente operativo e aperto a tutti i prof che vogliano registrarsi.

Le 7 stupidaggini che si dicono dei Webinar

Interessante articolo di Luca Vanin proposto su WebinarPro. Nel post sono stati raccolti sette discutibili appunti che vengono mosse ai Webinar.
L’autore dell’articolo, laureato in Filosofia e in Psicologia, da oltre dieci anni si occupa di ciò che riguarda l’interazione online e le modalità di comunicazione centrate sul web.

Come usare Moodle – Guida introduttiva

Una guida introduttiva alla gestione di un corso Moodle per i docenti inserita da Gianluca Affinito.

Blendspace, lezioni in 5 minuti

Blandspace permette di creare lezioni multimediali e test autocorrettivi. Facendo click su “NUOVA LEZIONE” si avvia la creazione del percorso didattico che s’intende realizzare.
All’interno delle “slide” create possono essere inseriti testi o artefatti multimediali (oltre che test a risposta multipla). Se i contenuti sono già presenti in rete, è sufficiente inserirli con il metodo drag-and-drop attraverso la barra degli strumenti posta sulla destra che permette di attingere da una gran quantità di fonti, tra cui “Google”, “Youtube”, i propri file, Dropbox o GoogleDrive. Il tutto senza dover aprire altre finestre.
Da qualche giorno Blandspace è utilizzabile anche dall’interno di Edmodo.

PER APPROFONDIRE

Migliorato QuestBase

Finalmente è disponibile la nuova versione di QuestBase, il software italiano gratuito per docenti, realizzato da Paolo Mugnaini, che permette di risparmiare tempo nella preparazione di verifiche ed esami.
È ora possibile condividere i propri questionari con altri docenti in modo da lavorare insieme e riutilizzare le domande dei colleghi!
Inoltre, con QuestBase Secure Browser, si possono svolgere esami davvero sicuri.

Webquest: introduzione allo strumento

Questa presentazione del Prof. Mattia Davì introduce il WebQuest come strumento didattico.

Creare una WebQuest con Zunal

Un ottimo tutorial, proposto in rete da Lorena Preite, che spiega come usare Zunal per creare delle WebQuest.