Archivi categoria: eventi

A cento anni dalla nascita di Stefano D’Arrigo

A cento anni dalla nascita di Stefano D’Arrigo, autore di Horcynus Orca, la Fondazione Horcynus Orca, Mana Chuma Teatro, la rete Latitudini e il comitato promotore del SabirFest (in collaborazione con il Centro Internazionale di Studi sulla Performatività delle Arti e degli Immaginari Sociali dell’Università degli Studi di Messina e Pro Loco Capo Peloro) rendono omaggio al genio letterario che più di tutti ha saputo raccontare lo Stretto.
Questa iniziativa nasce con l’intento di celebrare Stefano D’Arrigo nel centenario della sua nascita e rappresenta un evento culturale di altissimo livello per la letteratura siciliana.
Gli appuntamenti in programma prenderanno il via venerdì 13 dicembre, alle ore 20:00, con lo spettacolo “Il Muro” e verranno ospitati nel Complesso Monumentale di Capo Peloro di Messina
Le foto a corredo del post è la locandina degli appuntamenti programmati.

Fino al 15 dicembre “Pitture sensibili”

Inaugurata giorno 6, proseguirà fino al 15 dicembre 2019 la mostra “Pitture sensibili” al secondo piano del Teatro Vittorio Emanuele di Messina.
Ogni giorno al mattino dalle ore 10:00 alle 13:00 ed il pomeriggio dalle 16:00 alle 19:00 sarà possibile ammirare le belle opere dell’artista mamertina Giusy Giorgianni.
Le foto a corredo del post è la locandina della mostra

Nikon Yellow Days a Catania

Interessante evento a Catania (via Indaco, 23) con seminari, workshop, professionisti e modelle. Si svolgerà giorno 7 dicembre dalle ore 9:30 alle 18:00. Sul sito ufficiale le indicazioni per partecipare ed il programma dell’evento. Spero di poter partecipare a questo evento veramente interessante per un amatore come me.
La foto a corredo del post è lo screenshot del logo dell’evento sulla mappa di dove si svolgerà.

Concerto di Natale dell’ADSeT

Sulla scia delle precedenti edizioni, seguendo la ormai consolidata tradizione, l’ADSeT organizza la Sesta Edizione del “Concerto di Natale”.
Mercoledì 18 dicembre 2019, alle ore 19:30 presso Teatro V. Emanuele – Messina, si potrà ascoltare i giovanissimi della “Massimo Kids Orchestra”, Orchestra giovanile del Teatro Massimo di Palermo, diretta dal M° Michele De Luca, formata da circa 100 – 120 musicisti che sta riscuotendo, in tutta Italia, numerosi consensi di pubblico e di critica.
Le foto a corredo del post è la locandina dell’edizione 2015.

“Fotografia e sogno” a Milazzo

Sabato 30 novembre 2019, alle ore 18:00, presso l’Hotel La Chicca di Milazzo, in Via Ten. La Rosa, 1 (angolo Via Umberto I), si svolgerà l’incontro con l’autore Carlo Riggi sul tema “Fotografia e sogno” organizzato dalla sezione di Milazzo di Italia Nostra.
La foto a corredo del post è lo screenshot dell’invito.

A Siracusa un convegno su Sciascia

Nel trentennale della scomparsa di Leonardo Sciascia, scrittore, saggista, giornalista, politico, poeta, drammaturgo, critico d’arte e maestro di scuola primaria, è organizzato un convegno in due sedi (22 e 23 novembre 2019) in ordine cronologico presso l’IIS “L. Enaudi”, dalle 9:30 alle 13:00, e presso “il Cerchio, centro studia, arti e scienze, dal titolo “Dialoghi con Sciascia“. Questo il programma:
Ore 9.30 Apertura – Interventi: Teresella Celesti, Dirigente I.I.S. L.Einaudi – Fabio Granata, Assessore Comunale alla Cultura
“Sciascia, la Sicilia, e il Messico” – Enzo Pennone – Alexandria
“Trent’anni senza Sciascia: la Sua memoria ha un futuro” – Matteo Collura – Giornalista, Scrittore
“Sciascia: ironia e ragione” – Elio Cappuccio – Collegio Siciliano di Filosofia
“Sciascia, scrittore politico” – Alessio Lo Giudice – Filosofo del Diritto
“Teatro e Mafia nell’opera di Sciascia” – Andrea Bisicchia – Storico del teatro
“Sciascia, il pensiero «radicale» e l’avventura politica” – Gianfranco Spadaccia- già Parlamentare P.R.
Modera: Alessio Lo Giudice
Letture: Studenti Einaudi- Davide Sbrogiò
La foto a corredo del post è la locandina dell’evento. Ringrazio Enzo Pennone per l’invito.

LUTE Spadafora, parte il corso di fotografia

È iniziato ieri l’atteso corso di fotografia tenuto dal Prof. Marcello Galì. A causa delle festività ricadute in mezzo e degli imprevisti sorti (allerta meteo con chiusura dei locali), l’avvio è slittato dal 25 ottobre a ieri ed infatti c’è stato tanto calore nell’accogliere il “Maestro” in aula.
Dopo l’introduzione di rito è stato trattato il triangolo dell’esposizione in maniera chiara ed abbastanza approfondita. La prosecuzione del corso avverrà il 15 novembre come previsto dal calendario della LUTE Spadafora.
La foto a corredo del post è stata scattata da me col telefonino in condizioni di scarsa luminosità.

POST CORRELATI

La Giornata delle Forze Armate

Oggi si celebra la Giornata dell’Unità Nazionale e delle Forze Armate anche se a causa della riforma del calendario delle festività nazionali introdotta con la legge n° 54 del 5 marzo 1977, la ricorrenza è stata resa “festa mobile”, con le celebrazioni che hanno luogo, ancora oggi, durante la prima domenica di novembre.
Io ho desiderato ricordarla con un mio scatto del 2017 “Inimitabilmente Frecce” perché la nostra PAN esprime in maniera spettacolare le capacità e la tecnologia del nostro Paese e dell’Aeronautica Militare. Le Frecce Tricolori sono la pattuglia acrobatica più numerosa al mondo: esse volano con ben dieci aerei, ognuno dei quali ha una specifica posizione nell’ambito della formazione.
La foto a corredo del post è visibile con una maggiore definizione su 500px. Molti altri scatti sulle nostre Forze Armate possono essere visti nel Progetto “inBlù” sulla mia pagina FB.

“Family” a Milano

Inaugurata il 16 ottobre, proseguirà fino al 15 marzo 2020 la mostra “Family“, composta da sessanta scatti scelti dal grande fotografo americano Elliott Erwitt.
Personalmente non ho avuto modo di ammirare i centosettanta che sono stati esposti, con grande successo, a Torino nelle Sale dei Paggi della Reggia di Venaria, e vorrei veramente poter apprezzare questi esposti al Mudec – Museo delle Culture di Milano.
L’autore ha acconsentito e selezionato personalmente con Biba Giacchetti, curatrice della mostra, le immagini tra tra le più rappresentative della sua lunghissima carriera.
Ho avuto modo di osservare con attenzione gli scatti di Elliott Erwitt nel terzo volume dei “Maestri di fotografia” (la foto a corredo del post si riferisce ad uno dei miei momenti di lettura ed è stata scattata da Anna Ferrara che ringrazio) e mi auguro di poter arrivare a Milano per non perdermi questa mostra in cui Erwitt ci rammenta che possiamo essere la famiglia che scegliamo.
Per coloro che come me sono interessati alla mostra, maggiori informazioni possono essere lette nella pagina ufficiale.

POST CORRELATI

Piazza in movimento

Si chiama “Piazza in movimento” la manifestazione che si svolgerà domani e dopodomani pomeriggio, a Messina, in Piazza Lo Sardo (meglio nota come Piazza del popolo). L’evento si inquadra in un progetto di rivalutazione delle piazze cittadine. In questa tappa sotto i portici della piazza sono previste mostre fotografiche, esposizioni pittoriche, promozione editoriale, presentazioni cinematografiche ed esibizioni musicali.
La foto a corredo del post è la locandina della manifestazione.